fbpx
Video

Cavolfiore in salsa veloce: cremosa, versatile e facile!

salsa bianca cannellini e cavolfiore
Se…

– hai poco tempo per cucinare e cerchi ricette veloci

– ti piace mangiare bene ma ci tieni alla linea e al benessere

– mangi sempre le solite cose e vorresti variare

– non sai mai come inserire nel tuo pasto verdure e legumi in modo sfizioso

– arrivi di fretta a casa per la pausa pranzo o rientri tardi la sera e vorresti un piatto pronto che ti aspetta…

Questa ricetta unisce e soddisfa insieme tutte queste esigenze e desideri.

Perché dietro ogni necessità ed ostacolo si nasconde una possibilità ed opportunità

Ti consiglio di provare il mio cavolfiore in salsa… è a prova di scettici 😊
E piacerà anche a chi generalmente non ama il cavolfiore!

Questo piatto:

è buono, leggero e sfizioso…ma saziante e completo

è facilissimo e veloce

lo puoi preparare in anticipo (così quando arrivi è già pronto!)

si conserva in frigo per 3-4 giorni: puoi gustarlo nei giorni successivi in modo diverso (sulle gallette o pane tostato, con le verdure in pinzimonio, come condimento per il riso o la pasta)

Ecco come prepararlo:

Ingredienti:

– 1 cavolfiore bianco di medie dimensioni

– 1 vasetto di cannellini cotti in vetro (circa 300 g)

– 1 cucchiaio di tahin (crema di sesamo)

– succo di un limone spremuto

– sale a piacere

Procedimento:

Pulisci il cavolfiore dividendolo a cimette e lavalo bene lasciandolo immerso in acqua fredda per circa 10 minuti.
(Nel video ti mostro passo passo come pulirlo)
 
Metti a cuocere le cimette scolate in acqua bollente salata.
Cuoci per 5-6 minuti, finché non sarà tenero mantenendo però la sua consistenza.
Scola il cavolfiore tenendo da parte l’acqua di cottura.

In un frullatore versa tutti gli ingredienti: il cavolfiore cotto, i cannellini, il tahin, il succo del limone e il sale.
Frulla per 30-40 secondi ad alta velocità, fino ad ottenere una crema omogenea.

Assaggia ed eventualmente aggiusta di sale a tuo gusto.

La salsa è già pronta!

Gustala come più preferisci.
Io l’ho servita con pane di riso e grano saraceno fatto in casa.
E con stick di verdure (carote, sedano, finocchi) per creare un pinzimonio proteico.
 
Nel video potrai seguire tutto il procedimento passo passo.
 

Note e consigli:

  1. Se usi la salsa per condire riso o pasta, preparala un po’ più liquida aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura del cavolfiore.
  2. Utilizza l’acqua di cottura avanzata per cuocere riso, miglio, grano saraceno o il cereale che più ti piace… sarà ricco di sapore e di buone proprietà!
  3. Con queste dosi prepari una quantità abbondante di salsa ma senza sprechi. Perchè si conserva in frigo per 3-4 giorni. Basta togliere la quantità che ti serve e scaldarla (o portarla a temperatura ambiente) al momento.

    Così potrai mangiare bene, sano e goderti in tuo pasto, senza fretta!

Desideri far parte della mia cerchia ristretta e scoprire ogni mese materiale inedito riservato e in esclusiva?

Iscriviti alla mia Newsletter!

Inoltre riceverai subito come regalo di benvenuto la mia Guida con i 10 consigli pratici per iniziare la giornata con Energia e Positività!

Visita:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment*

Name*

Website