fbpx
Consigli

Pellicola e alluminio: come evitarli (e sostituirli)

pellicola e alluminio

Ogni giorno siamo messi in allerta sui pericoli e sugli effetti collaterali dell’inquinamento sempre maggiore sul nostro pianeta.

Ci sembra un problema lontano forse perchè pensiamo che non ci riguardi.
O magari perchè non sappiamo cosa fare di concreto.

In realtà, ci sono tante piccole azioni e scelte che quotidianamente possiamo fare per aiutare l’ambiente e anche la nostra salute!

Oggi ho deciso di parlarti di…

Hai presente quei rotoli che trovi al supermercato e che molto probabilmente tieni in un cassetto della cucina?
Li usi per mettere via avanzi, per avvolgere un panino o per coprire una preparazione o un ingrediente…

Sto parlando della pellicola trasparente e dell’alluminio.

La pellicola trasparente può essere in PVC o polietilene, entrambi materiali plastici.

L’alluminio è un metallo pesante.

Ci sono studi e dibattiti riguardo alla loro sicurezza e ai rischi che questi possono avere sulla salute.
Senza entrare nei dettagli di questo argomento, è certo che quando li utilizziamo mettiamo a contatto i cibi che mangiamo con questi materiali (cambiandone anche il sapore).

E quando li buttiamo (tra l’altro dopo un uso breve, eccessivo e magari superfluo) andiamo ad aggiungerli ai rifiuti plastici e metallici che non si smaltiranno per migliaia di anni.

Pellicola e alluminio sono “invenzioni” abbastanza recenti, che risalgono al dopoguerra.

Oggi sembrano diventate essenziali e insostituibili…
E allora come facevano i nostri nonni senza? 

Mia mamma mi ha sempre raccontato che quando era piccola, sua mamma e sua nonna mettevano via gli avanzi semplicemente utilizzando due piatti.
Ciò permetteva di conservare il cibo avanzato ben sigillato e fresco.

Questo è uno dei modi per sostituire pellicola e alluminio.
Ma non solo…

Ecco altri semplici consigli per preservare l’ambiente e la salute!

pellicola e alluminio

Come mettere via gli avanzi?

1. Come appena scritto, puoi semplicemente lasciarli in un piatto o una boule e coprirli con un altro piatto che li sigilli. Poi li riponi nel frigorifero e li scaldi il giorno dopo al momento.

2. Puoi lasciare ciò che ti è avanzato nella pentola (coperta) e riporla in frigo.
Il giorno dopo potrai direttamente scaldare il contenuto mettendo la pentola sul fuoco.

3. In un contenitore in vetro: basta versare il tuo avanzo di riso o pasta o verdura in un contenitore in vetro con coperchio, sistemandolo nel ripiano del tuo frigo.

Io preferisco contenitori in vetro piuttosto che in plastica. Se già possiedi contenitori in plastica, non buttarli!
Puoi utilizzare quelli che hai fino a che non saranno rovinati.
pellicola e alluminio

Dove avvolgere il tuo panino o il tuo pranzo al sacco?

1. Se è una cosa asciutta e non troppo unta (gallette, pane, biscotti…), puoi utilizzare un tovagliolo in stoffa.

2. Oppure puoi avvolgere la preparazione in un foglio bianco di carta assorbente da cucina (scottex).
In questo modo diventerà anche il tuo tovagliolo che potrai buttare nei rifiuti organici.

A sua volta potrai mettere il tuo “pacchettino” dentro ad un contenitore oppure in un sacchetto di carta che avrai riciclato da una spesa di frutta e verdura.

E per coprire qualsiasi altro ingrediente o preparazione rimasta “aperta”?

Per esempio mezzo melone, una fetta di anguria, una tazza con un dolce, un bicchiere di succo…

E’ importante che venga riposto in frigo con una protezione, in modo che non venga contaminato o assorba gli odori di altri cibi presenti.

Basterà coprire la parte scoperta con un piatto: per esempio adagiare il melone a pancia in giù su un piatto oppure coprire il contenuto di una tazza o un bicchiere con un piattino..

Con questi semplici accorgimenti potrai conservare al meglio i tuoi cibi con numerosi benefici:

– Sull’ambiente
– Sulla tua salute
– Sul sapore degli alimenti

Alla prossima!
Francesca tori newsletter

Desideri far parte della mia cerchia ristretta e scoprire ogni mese materiale inedito riservato e in esclusiva?

Iscriviti alla mia Newsletter!

Inoltre riceverai subito come regalo di benvenuto la mia Guida con i 10 consigli pratici per iniziare la giornata con Energia e Positività!

Visita:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment*

Name*

Website