fbpx
Rubrica

Mele: perchè, come, quali mangiare… e consigli per apprezzarne gusto e leggerezza!

mele
Qualche settimana fa, assaporando una mela croccante e deliziosa, mi sono detta: come faccio a non aver ancora dedicato un articolo ad hoc a questo frutto, che da sempre è il mio preferito?

Così, subito ho inserito nel programma delle mie pubblicazioni l’articolo di oggi!

L’autunno è la stagione delle mele “nuove”…quale momento migliore per farlo?

Desidero parlarti di questo meraviglioso frutto… 
 

In realtà dal punto di vista botanico non è propriamente un frutto (si definisce falso frutto o frutto composto) ma per comodità nel linguaggio culinario lo chiamiamo così. 

Ci sarebbero libri interi da scrivere su questo ingrediente…

Oggi mi soffermerò su alcune caratteristiche, curiosità e consigli per apprezzare e sfruttare al meglio le qualità delle mele.

Perchè mangiare le mele?

La mela ha poche calorie, è equilibrata dal punto di vista dei nutrienti, è buona e facilmente digeribile.
Basti pensare che è uno dei primi cibi che viene dato ai bambini nello svezzamento!

– E’ composta per la maggior parte di acqua

– E’ ricca di fibre

– E’ fonte di vitamine e sali minerali

– Contiene zuccheri semplici

Questo significa che è molto adatta dopo aver fatto attività fisica per reidratarsi e recuperare le energie.
Ma anche in caso di stanchezza mentale, per riprendere concentrazione velocemente e in modo salutare.
 

Come scegliere le mele?

mele

Per rispondere a questa domanda, bisogna fare una distinzione.

Tra le mele che troviamo dal fruttivendolo o al supermercato.
E quelle acquistate ai mercati o direttamente dai contadini.

Le prime sono di solito esteticamente più “belle”, grandi e tutte uguali perché vengono selezionate per la grande distribuzione.

Le altre sono invece generalmente più “bruttine”, di pezzature diverse perchè “scartate”.

Ciò non significa che questa divisione determini anche la qualità della mela e il suo sapore, anzi…

Possiamo trovare mele meno perfette con un sapore più intenso, ricco e buono di quelle da vetrina che troviamo in un negozio!

Dovunque le acquistiamo e di qualunque tipo, occorre solo stare attenti alla salubrità della mela.

Infatti, per quanto non sembri, la mela è un frutto delicato e se prende una “botta” va a male prima.
Se si guasta, in mezzo alle altre mele guasterà anche loro!

Quale varietà scegliere?

mele

Questo è davvero un gusto personale.

Generalmente conosciamo le varietà più famose e comuni: Golden, Fuji, Pink Lady, Stark, Granny Smith, Royal Gala per nominarne alcune…

Ma sai che nel mondo esistono più di 7000 varietà di mele?!
Questo vuol dire che se ogni giorno potessimo gustarne una diversa impiegheremmo 20 anni ad assaggiarle tutte 🙂

Negli ultimi anni, da amante della montagna vado spesso in Alto Adige.
Lì ho scoperto varietà di mele che non avevo mai assaggiato né sentito prima!

Tutte buonissime, ognuna con un sapore, colore, consistenza diversi…

Mi piace acquistarle direttamente dai produttori proprio perchè in questo modo posso variare sempre e scoprirne di nuove (anche quelle autoctone del luogo).

Il mio consiglio è: dovunque tu vada, acquista le mele del posto e sperimenta anche quelle con nomi “strani” che non hai mai sentito…
Potresti sorprenderti!

Buccia: sì o no?

mele
Il gusto di addentare una mela colorata con la sua buccia è un piacere!
Inoltre proprio nella buccia si trovano tantissime proprietà e fibre.

Tuttavia, la mela in agricoltura subisce numerosi trattamenti a causa della sua deperibilità.
Nella buccia si concentrano le sostanze nocive.

Inoltre, per chi (come me) ha un intestino sensibile, la buccia può infiammarlo e/o risultare indigesta.

Il mio consiglio è quindi di mangiare la buccia solo se:

– le mele sono di provenienza biologica (dopo averle lavate molto bene)

– non soffri di intestino irritabile
 
– le mangi cotte lungamente o ridotte in purea

Mele: non solo crude!

Succhi di frutta
Mangiare una mela al naturale è sicuramente un’ottima abitudine!

Tuttavia, le mele si prestano a tantissime preparazioni e cotture grazie alla loro versatilità, consistenza e gusto.

Per questo pubblicherò presto un nuovo articolo dedicato a come puoi utilizzarle e sbizzarrirti per creare gustose ricette sane per tutto l’inverno (e non solo!)

A presto 😊

Desideri far parte della mia cerchia ristretta e scoprire ogni mese materiale inedito riservato e in esclusiva?

Iscriviti alla mia Newsletter!

Inoltre riceverai subito come regalo di benvenuto la mia Guida con i 10 consigli pratici per iniziare la giornata con Energia e Positività!

Visita:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment*

Name*

Website