fbpx
Pillole

Come affrontare il cambio di stagione con energia e benessere

cambio di stagione
L’estate si è appena conclusa.
Siamo in un momento di transizione

Per quanto riguarda il nostro livello fisico e mentale.
Ma anche la natura e le stagionalità.
E tutti questi elementi si intersecano e si condizionano tra loro.

E’ un momento delicato per tutti.

Nei cosiddetti cambi di stagione, infatti, è più difficile scegliere come vestirci.
E’ ancora caldo o è già freddo?
E poi… cosa mettere nel carrello della spesa?
Mangiare ancora cibi estivi o già invernali?
 
Come possiamo darci energia e benessere in questo particolare periodo?
Alimentarci in modo corretto è sempre importante ma lo diventa di più nei cambi di stagione perché è un momento in cui rischiamo di ammalarci più facilmente.
Ecco, allora, oggi ho pensato di condividere con te ciò che mi è utile fare in questo periodo per prendermi cura del mio benessere:
 

4 consigli per affrontare il cambio di stagione

cambio di stagione

1. Prediligi una alimentazione vegetale.

Questo non significa mangiare solo qualche foglia di insalata scondita e una mela! 
Anzi, è fondamentale un buon equilibrio

Nel mondo vegetale ci sono cereali (riso, miglio, grano saraceno), verdurelegumi (fagioli, lenticchie, ceci), semi (di girasole, sesamo, zucca), frutta secca (mandorle, noci, nocciole), bevande vegetali (di riso, soia, mandorle), condimenti (oli vegetali, aceto di mele, aceto balsamico). 
Con tutti questi ingredienti puoi preparare gustosi piatti dolci e salati!

2. Cosa scegliere dal fruttivendolo? Inizia ad introdurre i nuovi ortaggi “invernali”.

L’altro giorno a far la spesa ho visto dei bellissimi broccoli e li ho acquistati!
Al tempo stesso non ho abbandonato le verdure “estive”: zucchine e fagiolini erano belli e freschissimi e ho comprato anche quelli!

In questo modo li alterno nella settimana, in modo che la transizione sia graduale.
cambio di stagione

3. Ricomincia a reintrodurre piatti cotti e caldi, anche minestroni. 

Le temperature si stanno abbassando e il tuo corpo ha bisogno di calore


Se hai voglia di un’insalata fresca, preparala e goditela…
Ma non solo crudo: raffredda il corpo e rischia di farci prendere il raffreddore.


Ricomincia a preparare anche minestroni, zuppe, vellutate, brodi… 

Puoi trovare la video-ricetta del mio minestrone magico sul mio canale YouTube.

minestrone

Per lo stesso motivo ti consiglio di cuocere anche la frutta.

In questo periodo trovi prugne, pere e le prime mele… 
preparale cotte o usale per fare dolci naturalmente dolci!

Un’altra buona ragione per scegliere alimenti cotti è la maggior igiene e sicurezza.
Pensa infatti a quante persone toccano il tuo caspo di insalata prima che arrivi a te: non sai chi, come, quanto lo abbia maneggiato e per quanto tu possa lavarla bene se è stato contaminato con la cottura sarai più sicuro.

Hai mai provato la scarola cotta? E’ buonissima 🙂

4. Scegli con cura le modalità di cottura per preparare i tuoi piatti.

Non è importante solo quali ingredienti ma anche come li cucini! 

Quindi acquista ingredienti di qualità e scegli cotture semplici: al vapore, al forno, in padella veloce.

Condisci a crudo, in modo da non cuocere l’olio.

Ecco alcuni consigli per evitare di aggiungere oli e grassi in cottura: 
– se cuoci in forno, usa la carta da forno
– se cuoci in padella, scegline una antiaderente di buona qualità così che gli ingredienti non si attacchino.

Puoi trovare idee e ricette per preparare i tuoi piatti sulla sezione ricette del mio sito e sul mio canale YouTube.

Buon inizio d’autunno…con benessere e gusto!

Francesca tori newsletter

Desideri far parte della mia cerchia ristretta e scoprire ogni mese materiale inedito riservato e in esclusiva?

Iscriviti alla mia Newsletter!

Inoltre riceverai subito come regalo di benvenuto la mia Guida con i 10 consigli pratici per iniziare la giornata con Energia e Positività!

Visita:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment*

Name*

Website